martedì 13 novembre 2012

JLD i tagli A/I 2012

Ciao ragazze!!
Oggi post dedicato ai tagli che ci propone Jean Louis David per questo autunno/inverno!


Questa stagione viene valorizzata in ogni suo aspetto, nei tagli grafici e nelle linee nette, negli effetti lavorati e precisi, in cui texture e stati d’animo si emancipano per assumere una propria femminilità.
Quanto al colore, si gioca la carta della finezza, i riflessi freddi applicati con le dita catturano la luce, le ciocche giocano con la profondità, gli effetti di brillantezza in contrasto si sposano per regalare nuova seduzione. 







UNA NUOVA VERSIONE DEL CLASSICO

ED INTRAMONTABILE TAGLIO «BOULE» JEAN LOUIS DAVID

La frangia è piena, ampia e dalla linea grafica, la nuca è indefinita e femminile, per evidenziare il contrasto tra la parte anteriore e quella dietro. Le punte sono leggermente sfilate per evitare un effetto casco, troppo rigido.
Per il colore, si realizza un 2 in 1 Gloss, tecnica esclusiva Jean Louis David che consiste nell’effettuare due operazioni simultaneamente: accentuare e illuminare un effetto in una sola operazione. 
Qui, alcune ciocche di ricoprimento sono state leggermente schiarite per catturare la luce, creare volume e donare una luminosità intensa. 



L' effetto rock è realizzato con la tecnica Dry set volume: con lo spray 100% Volume Urban Care Jean Louis David e l’asciuga capelli si dona volume dalle radici lavorando in senso inverso i capelli, quindi si passano le punte dritte con Shine Wax Urban Style Jean Louis David. 



TAGLIO LUNGO, LEGGERISSIMAMENTE SCALATO SULLE MEZZE LUNGHEZZE E SULLE PUNTE PER OTTENERE UN EFFETTO MOSSO VALORIZZANDO AL MASSIMO IL CUORE DELLA MATERIA

Questo biondo polare estremamente freddo e luminoso si ottiene grazie alla nuova tecnica esclusiva Jean Louis David Arctic Light: l’applicazione del colore avviene con il pennello a strati, poi la colorista accentuerà l’effetto mischiando con le mani le 1⁄2 lunghezze e le punte per intensificare la luminosità. Questa tecnica è realizzabile su tutte le basi, compreso quelle scure, per realizzare toni freddi, glaciali, leggermente madreperlacei. 


UN CARRÉ LUNGO, GRANDE CLASSICO JEAN LOUIS DAVID, APPENA SCALATO SULLE PUNTE PER CONSERVARE TUTTO LO SPESSORE E IL VOLUME E DONARE MOVIMENTO AL TAGLIO


Per capelli brillanti e curati Jean Louis David ha messo a punto il rituale Keratin Therapy, un protocollo in 4 fasi al lavatesta. 
Un trattamento estremo in 45 minuti per un risultato incredibile: texture, tenuta, versatilità, brillantezza... un risultato miracoloso. 



Ed ecco anche gli stili maschili



Ed ecco tutto!

io li trovo davvero interessanti e tagli con carattere! ;) voi che ne pensate?

Vi ricordo anche che per essere sempre aggiornate sul mondo JLD potete trovare la pagina Facebook  QUI e il loro Twitter QUI !!!


Alla prossima!!

Un bacione

Amelie Makeup

2 commenti:

  1. Risposte
    1. Gia..anche a me piacciono un sacco! ma avendo il capello riccio non oso mai! ;)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...